Aprile 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  

Argomenti

Palermo

Il buio risalta la luce

Una tomba vuota è il segno della Pasqua. L’assenza è il segno verificabile per quella pietra sepolcrale rotolata via non per fare uscire chi vi stava morto ma per fare entrare chi si crede vivente. Il senso della Pasqua si

Read More
Educativa di strada

Pasqua è oltre l’evidenzia

La vita è un imprevisto, una scoperta che sfugge alle certezze, un viaggio che abbisogna dell’ascolto per scorgerne i segni ed orientarsi. Questa non è la postura di un adolescente ma l’esperienza matura di chi si arrende di fronte allo

Read More
Palermo

Attesa e stupore nel tempo del Silenzio

Entriamo nel sabato del silenzio, giorno di ascolto profondo che unisce la mancanza con l’incontro, il dubbio con la fede, l’attesa con lo stupore, il desiderio con il dono. Ai nostri giorni appare diffusa la tendenza ad unire gli opposti

Read More

Palermo

Non nel loro nome

Nel dicembre del 2000 la nostra Città ha accolto l’Assemblea delle Nazioni Unite per sottoscrivere la Convenzione contro la criminalità organizzata transnazionale allo scopo di promuovere la cooperazione per prevenire e fronteggiare il fenomeno in maniera più efficace. Ricordiamo l’importanza

Leggi tutto
Educativa di strada, Incontri culturali, Psicologia e vita, Testimoni

La via dell’essenziale

Una ricchezza straordinaria potenzialmente potrebbe aprire i popoli alla scoperta delle reciproche culture beneficiando del bagaglio di ciascuno. Eppure troppo spesso l’epilogo è differente perché, al contrario, si insinua la ricerca di sfruttamento delle risorse altrui per nutrire la propria brama di potere o, ancora, perché si caldeggia l’estinzione di ogni differenza nel tentativo di omologare l’altro secondo i propri costumi, fino ad arrivare alla guerra per eliminarlo quando viene considerato rivale!

Leggi tutto
Educativa di strada, Incontri culturali, Palermo, Ricerca di Dio, Testimoni

Profumo di Primavera

Il sapore di primavera ogni essere umano lo porta già dentro e non va disperso o asfissiato dalle tante suggestioni del momento che vorrebbero riorientare in modo illusorio o, ancora, arrestare il passo della vita. Il sapore, invece, va custodito e nutrito così come quando si sparge il buon seme e il terreno seminato continua ad essere curato anche se all’apparenza nulla si vede.

Mantenere il sapore dipende, pure, dalla capacità di accoglienza perché nessuno può bastare a se stesso. Chi si sperimenta in cammino è ospitale cioè sa fermarsi per interesse dell’altro che incrocia rimanendo in ascolto per accogliere quanto l’interlocutore desidera consegnargli.

Leggi tutto
Educativa di strada, Incontri culturali, Mediazione ai fini della conciliazione, Ricerca di Dio

Sguardi di Pace

La luce e la pace sembrano ricercarsi mentre il buio e la guerra pesantemente coincidono.
Mentre la luce genera ogni giorno alla vita e all’alba chiede a ciascuno di levarsi per viverne il dono, c’è chi non accoglie l’occasione del nuovo giorno per consumarlo nel bene ma si chiude nell’avarizia e nell’interesse esclusivamente egoistico.

Leggi tutto
Alfabeto

La vera Pace

“P”  come Pace. Pare che l’umanità di ogni luogo cerchi la pace, eppure tante energie e risorse ogni anno vengono investite per gli armamenti e le relative minacce di guerra. La brama di una terra o del potere per soggiogare

Leggi tutto
Educativa di strada, Palermo, Ricerca di Dio

Le Parole del Natale

Se il Natale è questione di sguardo lo è per vedere oltre le apparenze. Ciò significa avere una comprensione delle cose che parte dal dilatarsi del cuore, dal fare spazio dentro e dal cercare nutrimento in ciò che permette di amare e quindi di donarsi consumandosi quotidianamente per l’altro. È falso il Natale che dura un giorno o, ancora, quello che lascia eleganti e sazi delle proprie feste!

Leggi tutto
Educativa di strada, Incontri culturali, Mediazione ai fini della conciliazione, Psicologia e vita, Ricerca di Dio

Sotto lo sguardo dei piccoli

L’individualismo dei nostri giorni è emblematicamente innalzato a sistema di pensiero e di alleanze a discapito degli oppressi di ogni terra. Ci rendiamo ben conto che non è l’assedio militare la risoluzione alle tante ingiustizie di questo mondo ma, certo, a ciascuno spetta la responsabilità di custodire i piccoli senza nascondersi dietro le incapacità, in questo caso, del governo di Kabul che non è riuscito a fronteggiare l’avanzata talebana.

Leggi tutto
Alfabeto

Amicizia è tesoro prezioso

Senza libertà non c’è amicizia, è legame che gioisce per il bene altrui. L’amicalità è pure un atteggiamento interiore e cioè lo stare in questo mondo senza nutrire inimicizia. Ricordiamo come Gesù non riuscì ad avere nemici, molti si dimostravano ostili ma Lui riuscì a chiamare “amico” perfino Giuda, tanto era il suo desiderio di bene e di mostrargli l’altra guancia, non quella ferita ma quella che poteva recuperare la relazione.

Dio si china da amico e non da padrone, la sua autorità è fondata sullo sguardo amicale, per cui non c’è da difendersi ma solo da lasciarsi amare.

Leggi tutto
View More